Ultime notizie
Home / Taccuino / “Sento davvero delle cose bellissime qui”. Motta incanta lo Sferisterio di Macerata
“Sento davvero delle cose bellissime qui”. Motta incanta lo Sferisterio di Macerata

“Sento davvero delle cose bellissime qui”. Motta incanta lo Sferisterio di Macerata

“Ma che bello è questo posto … sento davvero delle cose bellissime qua” sono queste le parole con cui Francesco Motta,  in arte semplicemente Motta, ha esordito sul palco della Sferisterio di Macerata dove, con la sua esplosiva energia, si è esibito facendo ballare un’arena poco affollata ma molto vivace. Il cantautore toscano che ha presentato il suo secondo lavoro discografico uscito quest’anno “Vivere o morire”, ha coinvolto gli spettatori anche in un momento più intimo, in acustico, con il brano “Abbiamo vinto un’altra guerra” tratto dal primo album “La fine dei miei vent’anni”. Tra le canzoni a chiusura del concerto, “Fango”,  brano del gruppo pisano “Criminal Jokers” nel quale Motta ha mosso, nel 2006, i suoi primi passi nel mondo della musica.

40466337_2745495698809555_3084366128659562496_n