Ultime notizie
Home / News / Cento giovani controllati a Cingoli. Erano diretti ad un rave party. Un arresto per possesso di droga
Cento giovani controllati a Cingoli. Erano diretti ad un rave party. Un arresto per possesso di droga

Cento giovani controllati a Cingoli. Erano diretti ad un rave party. Un arresto per possesso di droga

Un 28enne arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e un altro 28enne denunciato per possesso di un coltello a serramanico di 20 centimetri di lunghezza. E’ il bilancio dell’attività di controllo dei carabinieri di Cingoli che ieri hanno intensificato la loro attività in considerazione del rave party organizzato in un casolare dell’area montana della cittadina, per partecipare al quale sono intervenuti numerosi giovani da varie parti d’Italia. Nel corso di una perquisizione domiciliare, sono stati rinvenuti addosso ad un giovane maceratese 300 grammi di marijuana e materiale per il confezionamento delle dosi oltre ad alcune migliaia di euro in contanti.
Durante la notte, grazie anche al supporto dei comandi delle stazioni di Appignano, Apiro e Treia e dei militari del 7° Reggimento carabinieri Friuli Venezia Giulia e del Nucleo cinofili carabinieri di Pesaro, sono stati controllati oltre cento giovani che stavano raggiungendo il luogo dell’evento. Sequestrati ad otto giovani maceratesi e di altre parti d’Italia: una decina di grammi di marijuana, 6 grammi di hashish alcuni spinelli già confezionati e modesti quantitativi di cocaina e anfetamina. I ragazzi di età compresa tra 18 e 26 anni, sono stati segnalati alla prefettura competente.