Ultime notizie
Home / News / Benzinaio e spacciatore. A Castelraimondo arrestato con la compagna incinta 31enne di origini albanesi
Benzinaio e spacciatore. A Castelraimondo arrestato con la compagna incinta 31enne di origini albanesi

Benzinaio e spacciatore. A Castelraimondo arrestato con la compagna incinta 31enne di origini albanesi

Un benzinaio e la sua compagna incinta sono stati arrestati per spaccio di cocaina. E’ successo a Castelraimondo, martedì mattina, in un distributore, dove i carabinieri hanno inferto un duro colpo allo spaccio di droga. Spaccio che avveniva sul posto di lavoro, in quanto Briken Hila, 31enne di origini albanesi, da molti anni residente a Castelraimondo, mentre riforniva di benzina gli avventori, spacciava anche la cocaina. Gli inquirenti sono arrivati a lui dopo una serie di appostamenti nei pressi del distributore. L’altra mattina hanno fermato lì un uomo che aveva appena acquistato una dose. Di seguito è stato perquisito il benzinaio che aveva addosso 8 dosi per essere vendute e 2.500 euro in contanti. Quindi nel controllo della sua abitazione sono stati rinvenuti altri 130 grammi di cocaina. La compagna di 27 anni, Romina Bardhi, è accusata di aver custodito la sostanza stupefacente in casa.