Home / Sport / Gli atleti del Centro Nuoto Macerata trionfano a San Benedetto e a Roma
Gli atleti del Centro Nuoto Macerata trionfano a San Benedetto e a Roma

Gli atleti del Centro Nuoto Macerata trionfano a San Benedetto e a Roma

Epilogo trionfale della stagione del settore Salvamento del Centro Nuoto Macerata. Gli atleti biancorossi sono stati protagonisti nel vero senso della parola prima a San Benedetto per il trofeo “Ocean”, poi a Roma per i Campionati Italiani in vasca lunga. Quello della capitale, nella prestigiosa vasca dello Stadio del Nuoto al Foro Italico, è stato l’ultimissimo impegno agonistico. Anche quest’anno la squadra maceratese si è presentata con un nutrito gruppo di atleti, oltre ai veterani Cadetti e Seniores si sono aggiunti infatti i più giovani delle categorie Ragazzi e Juniores.  Si sono confermati ad alti livelli nelle specialità pinnate Maria Chiara Cera e Riccardo Zaffrani Vitali come pure Maria Sara Mirabile e Nicola Tobaldi nelle gare sprint del trasporto manichino. Alex Dobai ha vissuto l’emozione della prima partecipazione aggiungendosi alle sue pari categoria, le Juniores Silvia Smorlesi e Sonia Sotiri. Debutto anche per i giovanissimi Riccardo Brancadori e Flavio Sgariglia che assieme a Patrizia Palazzini hanno ben figurato nella specialità del Torpedo. Sono scesi in acqua anche Sara Tobaldi specialista dei 200 mt ostacolo e il duo categoria Cadetti Lorenzo Menchi e Riccardo Pietroni che si sono fatti valere nella gara dei 100 mt Life Saver. Soddisfatto coach Franco Pallocchini che ha anche provato una nuova staffetta femminile, molto giovane e promettente grazie agli innesti di Maria Vittoria Bonvini e Vittoria Altobelli.

Prima dei Campionati italiani, il CN Macerata ha sbalordito nella tappa del campionato regionale in mare a San Benedetto.

Gli atleti biancorossi, agli ordini del giovane allenatore Giacomo Marinozzi, hanno fatto incetta di vittorie e podi di categoria ed assoluti: addirittura dominio nella specialità del frangente per la categoria Ragazzi con Riccardo Brancadori, Andrea D’Amico e Filippo Maurizi rispettivamente primo secondo e terzo all’arrivo. Ancora, bronzo anche per Nicola Tobaldi nella categoria Assoluti. Le bandierine sulla spiaggia hanno laureato altri 2 campioni regionali, Federika Ciccioli e Riccardo Zaffrani Vitali (con secondo posto per Emanuele Baldoni). La ciliegina sulla torta è arrivata con le staffette torpedo, dove la squadra maceratese si è piazzata sia al 1° posto (Menchi, Fiorelli, Tobaldi, Zaffrani) che al 3° (Dobai, Brancadori, Baleani, Baldoni).