Home / Taccuino / Ancona, XIII Acusmatiq festival. Un fine settimana dedicato alla musica elettronica ed elettroacustica
Ancona, XIII Acusmatiq festival. Un fine settimana dedicato alla musica elettronica ed elettroacustica

Ancona, XIII Acusmatiq festival. Un fine settimana dedicato alla musica elettronica ed elettroacustica

Torna alla Mole Vanvitelliana di Ancona “Acusmatiq” uno dei più longevi festival nazionali nell’ambito della musica elettronica ed elettroacustica giunto alla tredicesima edizione. Quelli di sabato 21 e domenica 22 luglio sono due giorni densi di eventi che confermano Acusmatiq come una realtà in continua trasformazione, il cui obiettivo rimane quello di raccontare in maniera trasversale e libera i possibili rapporti tra musica arte e tecnologia. Quest’anno il viaggio del festival si snoderà secondo il paradigma del caleidoscopio, arrivando a inglobare forme musicali dalla marcata identità elettroacustica, come la performance di Alexander Hacke e Danielle de Picciotto, ardite visioni sonore nel segno della poetica del cut up digitale, come nell’esclusivo live degli inglesi Demdike Stare e possenti e trascinanti ibridazioni tra le forme più diverse della musica elettronica, come nel live del tedesco Candie Hank/Patric Catani. Una delle produzioni originali del festival ASMOC – (Acusmatiq Soundmachines Modular Circus) quest’anno alla quarta edizione, è precisamente la metafora dello spirito di Acusmatiq. Una performance collettiva di synth modulari dove le identità creative dei tredici partecipanti, confluiscono in un evento unico di grande coinvolgimento che trova la sua piena ragion d’essere nel confronto tra tutte le diverse visioni che lo compongono.