Home / Sport / Il Matelica dà il benvenuto all’attaccante italo-argentino Santiago Matias Dorato
Il Matelica dà il benvenuto all’attaccante italo-argentino Santiago Matias Dorato

Il Matelica dà il benvenuto all’attaccante italo-argentino Santiago Matias Dorato

Dopo l’arrivo del difensore centrale Salvatore Santeramo, dell’attaccante Daniele Fioretti, del trequartista Salvatore Margarita, la Società Sportiva Matelica Calcio dà il benvenuto all’attaccante Santiago Matias Dorato, italo argentino, nato il 2 marzo 1988 a Buenos Aires. Nell’ultima stagione, ha giocato con la Vibonese in serie D girone D, squadra con cui ha poi vinto il Campionato e totalizzato 17 presenze. Prima ancora, in Italia ha giocato con la Palmense in Eccellenza, nella stagione 2009/2010, per poi vestire la maglia del Guardavalle, passare al Roccella dal 2014 al 2016, tornare alla Palmense quindi al Gela. . “Sono contento di essere arrivato a Matelica, ma soprattutto ho voglia di mettermi in gioco in questa nuova avventura in un girone nuovo per me e che sicuramente mi farà crescere. So che il mister lavora molto sul campo e durante la settimana quindi sono pronto a metterci tutto l’impegno che sarà necessario”, ha riferito il nuovo acquisto Dorato.