Home / News / Civitanova, sorpresi senza biglietto. Controllore ricoperto di schiaffi e pugni
Civitanova, sorpresi senza biglietto. Controllore ricoperto di schiaffi e pugni

Civitanova, sorpresi senza biglietto. Controllore ricoperto di schiaffi e pugni

Il controllore chiede il biglietto e viene aggredito dal fratello del passeggero a cui si era rivolto. L’episodio si è verificato nella mattinata di ieri nel quartiere Santa Maria Apparente di Civitanova Marche. Stando alle ricostruzioni dei carabinieri della locale Compagnia, i controllori stavano provvedendo alla visione dei biglietti di alcuni passeggeri scesi dall’autobus. Due persone, un uomo e la figlia di 11 anni che ne erano sprovvisti, si sono dati alla fuga per poi essere individuate dal personale della Contram. Sul posto è giunto il fratello dell’uomo, residente a Civitanova, che avrebbe picchiato uno dei controllori con schiaffi e pugni. La vittima si è recata al pronto soccorso per le medicazioni al volto. Le sue condizioni non sono gravi.