Home / News / Guardia di Finanza, scoperti 46 grandi evasori in un anno e mezzo. Sottratti a tassazione circa 180 milioni di euro
Guardia di Finanza, scoperti 46 grandi evasori in un anno e mezzo. Sottratti a tassazione circa 180 milioni di euro

Guardia di Finanza, scoperti 46 grandi evasori in un anno e mezzo. Sottratti a tassazione circa 180 milioni di euro

Sono 46 i grandi evasori che in un anno e mezzo hanno sottratto a tassazione circa 180 milioni di euro e frodato l’IVA per altri 39 milioni di euro, a cui si aggiungono 252 persone denunciate per reati fiscali, 20 denunce per riciclaggio e auto riciclaggio e 130 soggetti denunciati per reati in materia di appalti e altri delitti nel settore della spesa pubblica. Sono solo alcuni dei dati resi noti dalle Fiamme Gialle maceratesi in occasione della ricorrenza del 244° Anniversario della fondazione del Corpo della Guardia di Finanza, svoltasi ieri presso il comando provinciale. Notevoli gli interventi contro le frodi fiscali, che hanno portato all’individuazione di 141 evasori totali; controllati appalti per 158 milioni di euro; svolti 300 interventi volti a verificare la corrispondenza e veridicità dei dati riportati nelle schede AeDES rispetto alla situazione reale degli edifici periziati per i danni subiti dal sisma. Per quanto riguarda il contrasto al traffico e spaccio di sostanze stupefacenti, sono stati tratti in arresto 32 responsabili e sequestrate 1.148 piante di cannabis e 522 semi di canapa indiana. Nel corso della cerimonia, sono stati consegnati alcuni encomi, concessi a militari che si sono particolarmente distinti nelle attività di servizio nel corso dell’ultimo anno.