Home / News / Civitanova: frode fiscale da 47 milioni di euro nel commercio di calzature. Denunciate 14 persone
Civitanova: frode fiscale da 47 milioni di euro nel commercio di calzature. Denunciate 14 persone

Civitanova: frode fiscale da 47 milioni di euro nel commercio di calzature. Denunciate 14 persone

Maxi frode fiscale scoperta dalla Guardia di Finanza di Civitanova nel settore del commercio di calzature. Evasi circa 47 milioni di euro e 14 le persone denunciate all’Autorità Giudiziaria. Le indagini sono partite due anni fa e hanno riguardato un gruppo locale di imprese legate da stretti rapporti commerciali e di fatto amministrate dalle stesse persone. Queste, utilizzando fatture di operazioni inesistenti, hanno evaso le imposte. Le investigazioni hanno inoltre permesso di individuare quattro società “cartiere”, tre con sede in altre regioni italiane e una con sede all’estero. Attraverso questa frode fiscale l’imposta evasa è pari a 15 milioni di euro. L’obiettivo della Guardia di Finanza è quello di contrastare l’evasione e le grandi frodi, per tutelare non solo le entrate dello Stato e degli Enti Locali, ma soprattutto le imprese e i professionisti che operano nel rispetto delle leggi.