Home / UN EDITORIALE AL GIORNO / MACERATA SVUOTA I CENTRI PER MIGRANTI “ALLA VIGILIA DEL PROCESSO A LUCA TRAINI”
MACERATA SVUOTA I CENTRI PER MIGRANTI “ALLA VIGILIA DEL PROCESSO A LUCA TRAINI”

MACERATA SVUOTA I CENTRI PER MIGRANTI “ALLA VIGILIA DEL PROCESSO A LUCA TRAINI”

di Luigi Taliani

Goffredo Buccini sul Corriere della Sera, descrive il clima sociale che si è creato a Macerata in seguito alla morte di Pamela Mastropietro e del raid di Luca Traini contro persone di colore. Tutti contro tutti, nel nome del rancore.
Il vescovo Nazzareno Marconi spiega che “nella città si stanno scaricando le tensioni dell’Italia intera” e che “se vengono a giocarsele tutte qui, beh, sono….fatiche grandi”. Vengono anche riportate le opinioni del sindaco Carancini, dell’avvocato Giulianelli, difensore di Traini e di qualche consigliere comunale di opposizione.