Ultime notizie
Home / News / Trovato senza vita in un laghetto in contrada Alberotonto. Suicidio o malore per il 35enne Romualdo Carmeli
Trovato senza vita in un laghetto in contrada Alberotonto. Suicidio o malore per il 35enne Romualdo Carmeli

Trovato senza vita in un laghetto in contrada Alberotonto. Suicidio o malore per il 35enne Romualdo Carmeli

Il corpo senza vita era in un laghetto in contrada Alberotondo, ai confini con la zona Pace a Macerata. Lo ha ritrovato il proprietario del terreno ieri, intorno alle 10 che ha subito allertato le forze dell’ordine. Grazie all’ausilio dei sommozzatori dei vigili del fuoco, quel corpo nudo che galleggiava a pancia in su è stato recuperato e poi identificato da alcuni parenti giunti sul posto. Si tratta di Romualdo Carmeli di 35 anni, scomparso da casa da alcuni giorni. Subito si è cercato di capire come fosse finito nel laghetto artificiale, si ipotizza un suicidio o un malore mentre faceva il bagno. Intanto gli inquirenti hanno recuperato i vestiti dell’uomo, erano riposti in ordine in una cassettina poco distante. Romualdo Carmeli era scomparso dal 4 maggio scorso e i familiari avevano fatto denuncia da una decina di giorni. Di origini peruviane, il 35enne era stato adottato da bambino da una famiglia maceratese. Il papà è morto qualche anno fa, la mamma è sotto choc.