Ultime notizie
Home / News / La Trota ed il Verdicchio protagonisti a Sefro. Domenica prossima tra arte e natura
La Trota ed il Verdicchio protagonisti a Sefro. Domenica prossima tra arte e natura

La Trota ed il Verdicchio protagonisti a Sefro. Domenica prossima tra arte e natura

A Sefro torna La Trota ed il Verdicchio. Domenica 13 maggio, il piccolo centro dell’entroterra maceratese proporrà in questa quarta edizione, un evento che si caratterizza per originalità e qualità. L’abbinamento di due prodotti unici di questa zona, la trota e il verdicchio, che peraltro risale a tempi antichi. Affiancato da una serie di eventi e dall’immancabile immersione nelle bellezze artistiche e naturali di cui il territorio è davvero ricco. Sefro è la capitale europea del pesce d’acqua dolce grazie alla presenza dell’azienda troticola Erede Rossi. Per l’occasione rinnova la collaborazione con le più interessanti realtà del territorio: l’Università degli Studi di Camerino e l’Istituto Alberghiero “Varnelli” di Cingoli, l’Accademia Italiana della Cucina, La Pasta di Camerino, l’olio dell’azienda agricola di Cinzia Anibaldi. Gli chef dell’Istituto Alberghiero proporranno alcuni piatti presenti nei menu dei ristoratori di Sefro. In programma il Cooking Show presentato da Paolo Notari e la sfida degli chef dell’Alberghiero di Cingoli. Alle 16.30 musica live con Edoardo Vianello che festeggia quest’anno i suoi 60 anni di carriera.
Talk show delle 17.30 moderato dal giornalista Carlo Cambi sul tema “Le qualità culturali di un territorio”, con la partecipazione del “Mangiologo” di casa Rai, Mauro Mario Mariani, della giornalista Veronique Angeletti e di Roberto Cerrato direttore responsabile dei siti ambientali dell’Unesco. In programma visite al Bosco Incantato, ai musei della storia contadina, alla chiesa della Madonna dei Calcinari e al rifugio della Valle Scurosa, la pesca sportiva, le passeggiate a cavallo e quelle con gli asinelli pensate proprio per i più piccoli.