Home / In Diocesi / Don Francesco Cocilova investito da un’auto mentre andava in bici a Montelupone. Morto il co-parroco del Sacro Cuore di Macerata
Don Francesco Cocilova investito da un’auto mentre andava in bici a Montelupone. Morto il co-parroco del Sacro Cuore di Macerata

Don Francesco Cocilova investito da un’auto mentre andava in bici a Montelupone. Morto il co-parroco del Sacro Cuore di Macerata

La chiesa maceratese è in lutto per la scomparsa di don Francesco Cocilova, investito da un’auto, questa mattina, a Montelupone, in zona Santa Caterina.  Don Francesco, 79 anni, era co-parroco della chiesa del Sacro Cuore di Macerata. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, don Francesco che amava andare in bici, intorno alle 9,00, stava percorrendo una discesa a piedi tenendo per mano la due ruote. E’ sopraggiunta una Fiat Panda guidata da un 67enne di Morrovalle che non è riuscito ad evitare l’impatto. Sul posto si sono subito recati i sanitari del 118, ma non c’è stato nulla da fare, don Francesco era morto. Il vescovo di Macerata, mons. Nazzareno Marconi e don Gianluca Merlini si sono recati nel luogo dell’incidente e con grande costernazione hanno appurato la dinamica dei fatti. Don Francesco era originario di Cingoli e per tanti anni era stato parroco alla chiesa del Santo Spirito di Tolentino. Durante l’episcopato di mons. Claudio Giuliodori era stato trasferito alla parrocchia del Sacro Cuore di Macerata. Prete sui generis, viene ricordato con affetto dai fedeli delle chiese in cui ha operato