Ultime notizie
Home / In Diocesi / Il tuo nome è scritto nel Cielo. Torna a Urbisaglia il Festival della parrocchia San Lorenzo
Il tuo nome è scritto nel Cielo. Torna a Urbisaglia il Festival della parrocchia San Lorenzo

Il tuo nome è scritto nel Cielo. Torna a Urbisaglia il Festival della parrocchia San Lorenzo

Torna il Festival “Il tuo Nome è scritto nel Cielo”, promosso dalla parrocchia San Lorenzo, da questo venerdì a domenica, nel centro storico di Urbisaglia, per la 4° edizione. La manifestazione resta un apprezzato contenitore di libero pensiero cattolico fatto di convegni, spettacoli, testimonianze di fede e d’ispirazione, preghiera e stand gastronomici. Gli organizzatori hanno scelto l’ultimo weekend di aprile per accorpare il Festival alla festa del Sacro Cuore, in Piazza Garibaldi.
Il programma. Venerdì, alle 20.30 nella chiesa di San Lorenzo verrà proiettato il film “Dio non è morto 2”, pellicola uscita nel 2016 e diretta da Harold Cronk. Alle 22,00, l’Adorazione Eucaristica guidata da Don Marino Mogliani.
Sabato alle 16.30, in piazza Garibaldi, si terrà la conferenza “Annunciatelo dai tetti: nel quotidiano e nel mondo” che vedrà la partecipazione dei docenti dell’Istituto Teologico Marchigiano. Interverranno, tra gli altri, don Daniele Cogoni da 17 anni sacerdote dell’Arcidiocesi di Camerino-San Severino e tra i promotori della piccola esperienza “Fraternità Casa di Nazareth” con sede all’Eremo-Santuario Madonna delle Macchie di Gagliole. Con lui Francesco Giacchetta, docente di Filosofia Teoretica e Teologia Fondamentale presso l’Istituto Teologico Marchigiano. Alle 18.15, Santa Messa del Sacro Cuore e quindi la Santa Processione. Dalle 20,00, nell’oratorio parrocchiale, apertura degli stand gastronomici con grigliata di carne e pizza.
Domenica a mezzogiorno pranzo di pesce, alle 16.30 in piazza Garibaldi il concerto dell’orchestra “I Giullari del Gran Re”, associazione nata per rendere viva l’esperienza musicale e canora in uno stile di fraternità. Alle 19,00, sarà il Vescovo, Mons. Nazzareno Marconi, a celebrare la Santa Messa e alle 20.30 chiusura con un’allegra cena a base di pizza.