Ultime notizie
Home / News / Il Comune di Macerata si costituisce parte civile nei processi a Traini e per l’omicidio di Pamela Mastropietro
Il Comune di Macerata si costituisce parte civile nei processi a Traini e per l’omicidio di Pamela Mastropietro

Il Comune di Macerata si costituisce parte civile nei processi a Traini e per l’omicidio di Pamela Mastropietro

Il Comune di Macerata si costituirà parte civile nei procedimenti penali per l’omicidio di Pamela Mastropietro e la sparatoria di Luca Traini. E’ quanto deciso dalla giunta comunale lo scorso 23 marzo con la motivazione che entrambi i fatti hanno avuto notevole impatto emotivo suscitando un considerevole allarme. Inoltre hanno avuto vasta eco in ambito nazionale ed extranazionale, contribuendo a creare una visione negativa della città. Il Comune provvederà a individuare l’avvocato che lo rappresenterà. Il processo per Traini inizierà il 9 maggio prossimo, mentre per l’omicidio di Pamela non sono state ancora chiuse le indagini. E intanto insorge l’opposizione che 40 giorni fa ha depositato un ordine del giorno per discutere in Consiglio comunale proprio questo. I consiglieri di minoranza lamentane questo modo di fare dell’amministrazione comunale che non tiene conto della funzione dell’assemblea cittadina.