Home / Taccuino / Expo Edile: nel week end a Villa Potenza la fiera sulla ristrutturazione e riqualificazione
Expo Edile: nel week end a Villa Potenza la fiera sulla ristrutturazione e riqualificazione

Expo Edile: nel week end a Villa Potenza la fiera sulla ristrutturazione e riqualificazione

Ci sarà anche un modulo abitativo trasportabile e componibile in sei ore all’Expo Edile in programma dal 20 al 22 aprile al Centro Fiere di Villa Potenza. Una proposta che “nella terra dei terremoti” diventa un’idea molto interessante. Ma innovazione è la parola d’ordine di questa fiera che punta tutto su attività e formazione legate alla ricostruire post sisma. Durante la tre giorni sono in programma sei seminari, che daranno diritto a crediti formativi, si analizzeranno le normative antisismiche, i criteri fondamentali per costruire strutture più sicure e con materiali che permettano di affrontare in sicurezza le sollecitazioni sismiche. Sono 130 gli espositori, per circa la metà provenienti da fuori regione. Tra gli stand anche uno della Regione Marche, Ufficio Speciale della Ricostruzione, che aprirà un Info point per fornire tutte le informazioni ai cittadini che hanno avuto la casa lesionata dal sisma e chiarimenti sul sisma bonus. Anche gli Ordini degli architetti, ingegneri e geometri di Macerata avranno una postazione dove potranno fornire precisazioni al pubblico in merito alle pratiche inerenti la ristrutturazione e la ricostruzione. L’organizzazione di Expo Edile è curata dalla Promotion Marketing di Irina Berdini, che dopo tante edizioni a Civitanova è passata a Villa Potenza dopo la chiusura della Fiera nella cittadina balneare.
L’Expo Edile, patrocinato dal Comune di Macerata, sarà aperto dalle 9.30 alle 19, il costo del biglietto è di 5 euro sabato e domenica, mentre venerdì l’ingresso è libero, previa registrazione. E proprio per venerdì è stata fissata l’inaugurazione ufficiale alle ore 16 (ma l’Expo sarà visitabile già dalla mattina).