Ultime notizie
Home / News / Sono di almeno due persone i frammenti di ossa ritrovati nel pozzo dietro l’Hotel House di Porto Recanati
Sono di almeno due persone i frammenti di ossa ritrovati nel pozzo dietro l’Hotel House di Porto Recanati

Sono di almeno due persone i frammenti di ossa ritrovati nel pozzo dietro l’Hotel House di Porto Recanati

Ci sono i resti di almeno due persone nel pozzo dell’orrore scoperto a Porto Recanati, nel terreno dietro all’Hotel House. Le indagini vanno avanti e sul luogo sono in atto ulteriori ispezioni. Per il momento si ipotizza che alcuni dei frammenti di ossa ritrovati tra la terra e i mattoni, fino a due metri di profondità, possano appartenere alla 15enne bengalese Cameyi Mossanet, scomparsa da Ancona nel 2010 e le cui ultime tracce riconducevano proprio all’Hotel House dove viveva il fidanzatino Monir Kazi. Anche se la scarpa da tennis ritrovata sembra non corrispondere al modello indossato dalla giovane. La Procura di Macerata ha aperto un fascicolo contro ignoti ipotizzando i reati di omicidio e occultamento di cadavere.