Ultime notizie
Home / News / Sprangata in testa per gelosia. Confessa l’autore del colpo subito da un 44enne di Potenza Picena ricoverato al Torrette
Sprangata in testa per gelosia. Confessa l’autore del colpo subito da un 44enne di Potenza Picena ricoverato al Torrette

Sprangata in testa per gelosia. Confessa l’autore del colpo subito da un 44enne di Potenza Picena ricoverato al Torrette

Risolto il caso del 44enne di Potenza Picena che l’altra sera si è presentato in ospedale dopo essere stato colpito al capo con una spranga. L’uomo, che è stato poi ricoverato al Torrette di Ancona per un trauma cranico, aveva raccontato di essere rimasto vittima di un agguato da parte di sue stranieri per una lite stradale legata ad una precedenza. In realtà i fatti non sono andati così. Ieri mattina si è presentato alla caserma dei Carabinieri di Civitanova un albanese di 32 anni, dicendo di avere dato lui la sprangata all’uomo. Il giovane ha dunque ammesso le sue colpe, ma ha anche asserito che tutto ciò sarebbe nato per gelosia. L’aggressione sarebbe infatti avvenuta davanti all’abitazione della sua ex da cui si era separato di recente e che la vittima ora sta frequentando.