Ultime notizie
Home / Taccuino / Ladro di Razza in scena al Lauro Rossi di Macerata. A 80 dalle leggi razziali una toccante storia con La Bottega de le Ombre
Ladro di Razza in scena al Lauro Rossi di Macerata. A 80 dalle leggi razziali una toccante storia con La Bottega de le Ombre

Ladro di Razza in scena al Lauro Rossi di Macerata. A 80 dalle leggi razziali una toccante storia con La Bottega de le Ombre

Dopo una lunga tournée torna a Macerata lo spettacolo Ladro di razza per la regia di Sante Latini che ne è anche il protagonista, una magistrale interpretazione al fianco di Margherita Caciorgna e Alessandro Bruni, direzione di scena di Cecilia Pasquali, con il patrocinio dell’assessorato alla Cultura del Comune di Macerata e dell’Università di Macerata. Domani, alle 21, al Teatro Don Bosco, in scena gli attori de La Bottega de le Ombre. Ladro di razza è una storia ironica e seria allo stesso tempo, ambientata nel 1943 durante il rastrellamento degli ebrei nel ghetto di Roma da parte dei nazifascisti. Una storia da non dimenticare a ottanta anni dalla promulgazione delle leggi razziali nel 1935 da parte del regime fascista che hanno discriminato gli italiani di religione ebraica e gli abitanti delle colonie occupate dal regime.