Ultime notizie
Home / News / Elezioni: i maceratesi Patassini, Pazzaglini, Emiliozzi e Morgoni entrano in Parlamento. Il segretario del PD Comi pronto a dimettersi
Elezioni: i maceratesi Patassini, Pazzaglini, Emiliozzi e Morgoni entrano in Parlamento. Il segretario del PD Comi pronto a dimettersi

Elezioni: i maceratesi Patassini, Pazzaglini, Emiliozzi e Morgoni entrano in Parlamento. Il segretario del PD Comi pronto a dimettersi

Sono quattro i parlamentari che rappresenteranno il territorio maceratese in Parlamento. Dalle elezioni politiche di domenica scorsa, sono risultati vincitori: Tullio Patassini e Giuliano Pazzaglini entrambi della Lega, Mirella Emiliozzi del Movimento 5 Stelle e Mario Morgoni del PD. Macerata e più in generale le Marche, non si sono discostate molto dai risultati nazionali che hanno portato alla vittoria la coalizione di centro destra e come primo partito il Movimento 5 Stelle. Per il PD, storicamente partito principale nelle Marche. È stata una vera debacle. Il Segretario Regionale del Partito Democratico, Francesco Comi, con una dichiarazione ufficiale, afferma: “È del tutto evidente che serve una discussione seria nel Partito per comprendere le ragioni profonde di questa sconfitta e ricostruire una nuova proposta politica. Sono stati fatti troppi errori. Non possiamo più permettercene. È mia intenzione, parallelamente al percorso indicato dal Segretario nazionale che con determinazione ha annunciato l’apertura di una fase nuova prevedendo anche le sue dimissioni, convocare Assemblea e Direzione regionale, dove mi presenterò dimissionario, per preparare al meglio la nuova fase”. Tra i candidati non riconfermati ci sono i maceratesi Irene Manzi e Flavio Corradini.