Ultime notizie
Home / News / Macerata si risveglia imbiancata. Oggi attese cumulate di 15-20 cm sulle Marche. Elenco delle scuole chiuse
Macerata si risveglia imbiancata. Oggi attese cumulate di 15-20 cm sulle Marche. Elenco delle scuole chiuse

Macerata si risveglia imbiancata. Oggi attese cumulate di 15-20 cm sulle Marche. Elenco delle scuole chiuse

La regione Marche si è svegliata sotto la neve per effetto del vento freddo siberiano “Burian”, che continuerà a manifestarsi fino a martedì 27 febbraio. Scuole chiuse in numerosi comuni, dove a destare l’attenzione dei sindaci è anche la pericolosità delle strade ghiacciate.

La protezione civile prevede per la serata di domenica 25 febbraio cumulate di 5-10cm nella fascia 0-200m, di 10-25cm nella fascia 200-400m e sopra i 30cm nelle zone alto-collinari e montane, con temperature in diminuzione.

Lunedì 26 febbraio si avranno nevicate diffuse con cumulate a fine giornata di circa 15-20cm su tutto il territorio e temperature in ulteriore diminuzione.

Per Martedì 27 si attendono deboli nevicate diffuse nella prima parte della giornata, in completo esaurimento nel pomeriggio.

Lunedì 26 febbraio attività didattiche sospese a Macerata. L’ateneo Maceratese, a seguito dell’ordinanza emanata dal sindaco Carancini, ha anch’esso deciso di sospendere lezioni ed esami in tutte le sedi (tutti gli aggiornamenti saranno comunicati online). Insieme a quelle del capoluogo di provincia, lunedì resteranno chiuse anche le scuole di Civitanova Marche, Montecassiano, Recanati, Montefano, Monte San Giusto, Morrovalle, Corridonia, Mogliano, Loro Piceno, San Ginesio, Monte San Martino, Treia, Apiro, Cingoli, Pieve Torina, San Severino Marche, Camerino, Castelraimondo, Gagliole, Matelica, Esanatoglia, Fiuminata, Urbisaglia, Tolentino (lunedì 26 e martedì 27 febbraio, salvo proroghe). All’elenco si sono aggiunte nella prima mattinata di lunedì anche Appignano e Pollenza.

Lezioni sospese anche a Pesaro, Urbino (stop alle attività didattiche anche dell’Università “Carlo Bo”) Senigallia, Ancona (chiuse anche le sedi dell’UNIVPM), Osimo, Falconara, Jesi, Fabriano, Fermo, Montegranaro, Porto Sant’Elpidio, Sant’Elpidio a Mare, Porto San Giorgio, Pedaso, Campofilone, Torre San Patrizio, Altidona, Ascoli Piceno, Folignano, Spinetoli, Castorano, Colli del Tronto.

Per quanto concerne la viabilità, il prefetto di Macerata, tenuto conto degli avvisi avversi di condizioni meteo da parte del Centro Funzionale di Protezione Civile della  Regione Marche, nonché delle direttive impartite da Viabilità Italia e degli esiti della riunione del  Comitato Operativo Viabilità (cui hanno partecipato anche i rappresentanti di ANAS, Provincia, Vigili del  Fuoco, Questura, Polizia Stradale, Arma dei Carabinieri, Guardia di Finanza) ha disposto:

– il divieto di circolazione di veicoli commerciali e di complessi di veicoli commerciali di massa complessiva a pieno carico superiore  alle 7,5 tonnellate, ivi compreso il transito di trasporti e veicoli eccezional,i sull’autostrada A14, strade statali e provinciali nella provincia di Macerata con decorrenza dalle ore 22,00 di domenica 25 febbraio 2018, fino a cessate esigenze e salvo rivalutazioni sulla base del monitoraggio dell’evoluzione del fenomeno meteorologico.

Sono esclusi dal presente divieto:

– Gli automezzi che trasportano derrate alimentari deperibili in regime ATP, altri prodotti deperibili (ad esempio frutta ed ortaggi freschi, carni e pesci freschi, fiori recisi, animali vivi destinati alla macellazione o provenienti dall’estero, nonché sottoprodotti derivanti dalla macellazione degli stessi, latticini freschi, derivati del latte freschi.

– Se già autorizzati dalla prefettura competente, gli automezzi che trasportano prodotti deperibili diversi dalle tipologie già elencate, nonché i trasporti di assoluta a e comprovata necessità ed urgenza, compreso il trasporto legato alle lavorazioni a ciclo continuo ed i trasporti di persone.

– I veicoli adibiti a pubblico servizio per interventi urgenti e di emergenza o che trasportano materiale ed attrezzi occorrenti a tal fine e quelli utilizzati dagli enti proprietari o concessionari di strade per motivi urgenti di servizio.

WhatsApp Image 2018-02-26 at 09.10.40

WhatsApp Image 2018-02-26 at 08.31.13 WhatsApp Image 2018-02-26 at 08.30.34 WhatsApp Image 2018-02-26 at 08.12.47 WhatsApp Image 2018-02-26 at 08.12.12 bty WhatsApp Image 2018-02-26 at 08.32.48

WhatsApp Image 2018-02-26 at 08.36.59