Il Garante dei diritti: “Le Marche da sempre impegnate nell’accoglienza”. Incontro in Regione con Acsim e Gus

Il Garante dei diritti delle Marche, Andrea Nobili, si è recato all’ospedale di Macerata per una visita ad alcuni degli immigrati rimasti feriti sabato scorso a Macerata, per mano di Luca Train. Accompagnato dai responsabili delle associazioni Gus e Acsim, Nobili ha espresso piena solidarietà alle vittime, formulando una ferma condanna per quanto accaduto, non prima aver ribadito che “le Marche non possono tollerare questa ferita, avendo sempre registrato un impegno significativo sul versante dell’accoglienza e delle politiche volte a favorire l’inclusione sociale. In programma un incontro in Regione con le associazioni maceratesi che si occupano di accoglienza e integrazione per fare il punto della situazione.

Check Also

Angelo Sciapichetti è il nuovo presidente della Croce Verde di Macerata. Direttore sanitario Marco Sigona

Il Consiglio Direttivo della Croce Verde di Macerata ha nominato presidente: Angelo Sciapichetti; Vice Presidenti …