Home / News / Multe per 5 mila euro ai parrucchieri aperti il giorno dell’Epifania. Continua la polemica a Civitanova
Multe per 5 mila euro ai parrucchieri aperti il giorno dell’Epifania. Continua la polemica a Civitanova

Multe per 5 mila euro ai parrucchieri aperti il giorno dell’Epifania. Continua la polemica a Civitanova

Continua a far discutere, a Civitanova, il caso delle sanzioni applicate ai parrucchieri che hanno tenuto aperto nel giorno dell’Epifania. Il sindaco, Fabrizio Ciarapica, su input di un rappresentante della categoria che ha chiesto controlli e rispetto delle regole, ha inviato i vigili urbani a controllare e sono state elevate cinque sanzioni da mille euro ciascuna. In sostanza tali attività non dovevano essere aperte nel giorno dell’Epifania come stabilisce un’ordinanza del 2009, che impedisce a parrucchieri, barbieri ed estetiste di aprire nei giorni di festa. L’Epifania è capitata quest’anno di sabato, giorno in cui questi esercizi lavorano di più, peraltro nei centri commerciali i parrucchieri hanno lavorato come sempre nei giorni di festa, hanno contestato diversi operatori del settore.