Home / News / Accolti dal Gus i dieci migranti accampati al Fontescodella. Ordinanza del Comune vieta bivacchi nei parchi e sottopassi
Accolti dal Gus i dieci migranti accampati al Fontescodella. Ordinanza del Comune vieta bivacchi nei parchi e sottopassi

Accolti dal Gus i dieci migranti accampati al Fontescodella. Ordinanza del Comune vieta bivacchi nei parchi e sottopassi

Accolti per un mese dal Gus. Trovata la sistemazione, anche se provvisoria, per una decina di stranieri accampati da settimane al parco di Fontescodella. Nel frattempo un’ordinanza del sindaco di Macerata, vieta bivacchi e accampamenti nei parchi e nei sottopassi della città. Sgomberato ieri l’accampamento al Fontescodella, mentre i giovani stranieri che lo utilizzavano saranno ospiti in una struttura gestita dal Gus senza costi per il Comune. In sostanza offerta una soluzione umanitaria a questi migranti che da giorni chiedevano aiuto. Si tratta di giovani usciti da programmi di accoglienza non gestiti dal Comune.