Settemila euro di contributi non pagati per un badante mai avuto: la disavventura di un 80enne maceratese

Si è visto arrivare la richiesta di pagamento di circa settemila euro di contributi arretrati per un collaboratore domestico che non ha mai avuto. È questa la disavventura di ottantenne maceratese che ha ricevuto dall’Inps la richiesta di pagamento in relazione a un presunto contratto firmato nel 2006 con un nordafricano mai assunto. Tuttavia, la cartella esattoriale non sarebbe falsa, ed è per questo che l’uomo si è rivolto all’avvocato Alessandro Marcolini per denunciare quanto accaduto. Sul caso sono in corso le indagini della Questura.

Check Also

Obesity Day, nelle Marche 140 mila persone obese. Coldiretti: “Puntare sull’educazione alimentare”

Un bambino su quattro non consuma quotidianamente frutta o verdura, oltre l’8% non fa colazione …