Ultime notizie
Home / Sport / La Medea Macerata perde a Fano in una partita molto combattuta
La Medea Macerata perde a Fano in una partita molto combattuta

La Medea Macerata perde a Fano in una partita molto combattuta

Termina con la sconfitta sul filo di lana a Fano il 2017 della Medea Macerata. La 10a giornata di andata porta una sconfitta contro la Gibam, indolore per la classifica visto che anche la Sa.Ma Portomaggiore è stata sconfitta al tie break a Ferrara ma che lascia qualche rammarico perché giunta al termine di un’autentica battaglia decisa dai particolari.
Fano parte subito forte a muro neutralizzando l’attacco maceratese e costringendo coach Pasquali a chiamare il time-out. Medea che resta ancorata al set grazie anche ad un 89% di ricezione positiva ma che non riesce mai a raggiungere i padroni di casa.
Perso il primo set 25-18 la Medea prova la reazione ma i fanesi passano al controsorpasso sempre grazie alla loro forza d’urto offensiva (48% contro 38% di Macerata) e conquistano anche il secondo set. Il terzo termina invece 25-20, con Macerata gasata per essere rientrata in partita. Suo anche il quarto set, poi però Macerata dopo avere avuto ha la palla match perde per 16-14 al tie break.