Home / News / Inaugurata la nuova scuola di Pieve Torina. Segnale importante nella ricostruzione post sisma
Inaugurata la nuova scuola di Pieve Torina. Segnale importante nella ricostruzione post sisma

Inaugurata la nuova scuola di Pieve Torina. Segnale importante nella ricostruzione post sisma

Inaugurata ieri la nuova scuola di Pieve Torina. E’ uno dei primi edifici definitivi realizzati in quest’area grazie ad importanti finanziatori, tutti privati: Gruppo Succisa Virescit, Enel Cuore onlus, Auser, la Famiglia Bezos, Fondazione Teatro alla Scala, Diego e Monica Piacentini, Misericordie soggetto committente ed attuatore, con i comuni e le comunità di Sesto Fiorentino e Firenzuola in Toscana, Senigallia, Mondolfo e Maiolati Spontini nelle Marche e lo stesso comune di Pieve Torina che ha a sua volta convogliato altre donazioni. L’edificio è costato oltre 1.600.000 euro e si sviluppa su due piani per un totale di 1290 metri quadri con otto aule per Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado, due spazi interdisciplinari, un ambiente multifunzionale per attività teatrali e gli uffici della Direzione Didattica dell’Istituto Comprensivo “Mons. Paoletti”. “Avevamo fatto una promessa ai cittadini colpiti nei primi momenti di emergenza – ha spiegato Roberto Trucchi Presidente della Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia – che non li avremmo mai lasciati soli. E l’abbiamo mantenuta impegnandoci nella ricostruzione: abbiamo terminato 5 edifici e già siamo partiti con le fondamenta del sesto e saremo ancora e sempre a disposizione per sostenere tutte queste comunità”.