Home / News / Chiuso per 15 giorni il bar King a Macerata. La misura imposta dal questore dopo le risse e lo spaccio di droga
Chiuso per 15 giorni il bar King a Macerata. La misura imposta dal questore dopo le risse e lo spaccio di droga

Chiuso per 15 giorni il bar King a Macerata. La misura imposta dal questore dopo le risse e lo spaccio di droga

Continuano i blitz anti criminalità a Macerata nell’area tra piazza Garibaldi e i Giardini Diaz. Stavolta le forze dell’ordine hanno chiuso il controverso bar “King”, provvedimento necessario dopo che le indagini hanno confermato come il locale sia punto di ritrovo abituale di persone poco raccomandabili, con il vizio dell’alcol e legate al mondo della droga. Frequenti anche gli scontri tra ubriachi, che spesso richiedono l’intervento della polizia. Gli stessi addetti del bar sono stati denunciati più volte per aver somministrato alcolici a persone in evidente stato di ebrezza. Per interrompere l’escalation di illegalità e per ripristinare la normalità nella zona, il nuovo questore Vincenzo Vuono ha adottato il provvedimento di chiusura del bar per 15 giorni. Intanto l’Università di Macerata, proprietaria dei locali che ospitano il bar “King”, ha espresso l’intenzione di recuperare la struttura a fine contratto, così da farne un luogo di riferimento per studenti.