Ultime notizie
Home / News / Superconti in aiuto di Unicam. Contributo di 250 mila euro per l’acquisto dei mobili dello studentato
Superconti in aiuto di Unicam. Contributo di 250 mila euro per l’acquisto dei mobili dello studentato

Superconti in aiuto di Unicam. Contributo di 250 mila euro per l’acquisto dei mobili dello studentato

Superconti sostiene l’Università di Camerino. È stata firmata stamane, alla presenza del Rettore Unicam Claudio Pettinari, del Direttore Generale dell’Università Vincenzo Tedesco e del Presidente di Superconti Gianni Barbetti, la convenzione tra Superconti e l’Unicam in base alla quale il marchio della grande distribuzione si farà carico di sostenere per un importo pari a 250.000€, nell’ambito di un maggiore contributo per le zone terremotate raccolto dall’ANCC (Associazione Nazionale Cooperative di Consumatori), i costi per l’acquisto dei mobili del primo lotto dei moduli abitativi dello studentato attualmente in costruzione. “Riteniamo che sostenere l’Università sia fondamentale per l’intera comunità di Camerino” – ha dichiarato il Presidente di Superconti Gianni Barbetti. “Il terremoto dell’estate 2016 ha messo in seria difficoltà il tessuto sociale ed economico dell’intero territorio ed ha notevolmente diminuito la capacità abitativa della città. È fondamentale pertanto creare quanto prima nuovi alloggi, accoglienti e sicuri, per gli studenti ed è per questo che il progetto di ricostruzione dello studentato ci è sembrato di grande valore e meritevole di essere sostenuto.” Superconti (società facente parte del gruppo Coop Centro Italia) è presente nel territorio marchigiano con due punti vendita: quello di Camerino e quello di Corridonia e con altri 30 supermercati nelle province di Terni, Perugia, Viterbo e Roma.