Ultime notizie
Home / News / La Marcia del Ritorno denuncia i ritardi nella gestione post terremoto. Tanti i partecipanti da Muccia a Pieve Torina
La Marcia del Ritorno denuncia i ritardi nella gestione post terremoto. Tanti i partecipanti da Muccia a Pieve Torina

La Marcia del Ritorno denuncia i ritardi nella gestione post terremoto. Tanti i partecipanti da Muccia a Pieve Torina

Grande partecipazione alla “Marcia del Ritorno”, organizzata dalla rete ‘Terre In Moto’: il primo corteo a sostegno delle popolazioni terremotate ad attraversare l’area del cratere. Dalla frazione di Maddalena di Muccia la manifestazione si è snodata ieri, fino a raggiungere Pieve Torina; la marcia ha collegato due dei comuni maggiormente colpiti della zona, ma idealmente ha voluto toccare tutti i paesi ed i borghi del territorio segnato dal sisma dello scorso anno. In tanti hanno preso parte alla manifestazione di protesta, per denunciare le gravi responsabilità nella fallimentare gestione dell’emergenza, gli enormi ritardi nella rimozione delle macerie e nella consegna delle casette. Nel corso dell’iniziativa numerosi gli interventi dei residenti dei comuni colpiti che hanno rivendicato il diritto al ritorno nei territori dell’Appennino.