Ultime notizie
Home / Taccuino / 49° festival MacerataTeatro premio “Angelo Perugini”. la “Compagnia del Bianconiglio” di Eboli in scena al Lauro Rossi con “Settàneme”
49° festival MacerataTeatro premio “Angelo Perugini”. la “Compagnia del Bianconiglio” di Eboli in scena al Lauro Rossi con “Settàneme”

49° festival MacerataTeatro premio “Angelo Perugini”. la “Compagnia del Bianconiglio” di Eboli in scena al Lauro Rossi con “Settàneme”

Dopo una settimana di pausa proseguono gli appuntamenti del 49° festival MacerataTeatro premio “Angelo Perugini”. Domenica 29 Ottobre, alle ore 17,15, la “Compagnia del Bianconiglio” di Eboli (SA) mette in scena al Teatro Lauro Rossi uno spettacolo del tutto originale, con testo e regia di Bruno Di Donato, dal titolo “Settàneme”. La suggestiva musicalità della lingua campana ed il fascino del mondo che racconta al centro di uno spettacolo ambientato in un limbo al di fuori del tempo, in un mondo ancestrale e tribale, dove sette “anime” rivivono le leggende che incarnano come in un’antica tragedia greca. Di seguito, le note di regia:

“c’è la strega inviata al rogo dalla Santa Inquisizione; c’è la vergine uccisa dai fratelli per gelosia; c’è la “maara”, la donna nata il giorno di Natale e per questo dannata a trasformarsi in bestia ad ogni plenilunio; c’è “’a strangulatora”, angelo della buona morte che toglie dal tormento del vivere i malati senza speranza, leggendaria dispensatrice di eutanasia. Il tutto rivissuto nel momento della “cuntrora” – l’ora che la tradizione assegna alla morte di Cristo – e nella quale prendono vita fantasmi, streghe, demoni e satanassi. Settàneme è l’incontro con questo mondo di leggenda: con le sue parole, i suoi canti e le sue tamburiate.”

MANIFESTO 70X100 serata - 29-10-2017