Riaperta in modalità provvisoria la Valnerina. Boccata di ossigeno per il traffico locale

Anas ha aperto oggi, in modalità provvisoria al traffico locale, la strada provinciale 209 “Valnerina”, nel tratto gravemente danneggiato dal sisma dello scorso anno, nel comune di Visso.
I lavori, avviati lo scorso 17 agosto dopo una complessa attività di indagini geologiche, rilievi tecnici e progettazione, hanno infatti consentito di mettere in sicurezza il versante roccioso ed iniziare la ricostruzione del tratto interessato. Gli interventi sono particolarmente complessi a causa della grave situazione idrogeologica, generata dal sisma, che ha coinvolto non solo la strada ma anche il fiume e l’intero versante. Anas, di concerto con i Comuni di Visso, Ussita, Castelsantangelo, la Provincia di Macerata e la Regione Marche, ha impostato i lavori in modo da consentire questa prima riapertura provvisoria per dare respiro al traffico locale, altrimenti costretto a lunghi percorsi alternativi. Al contempo proseguono gli interventi per completare la ricostruzione definitiva, che richiederanno altri quattro mesi. Il transito sarà garantito alle autovetture (e ai veicoli con massa inferiore a 3,5 tonnellate) in tre fasce orarie: 7:00-8:00; 12:00-13:00; 17:00-18:00 con senso unico alternato per 30 minuti in direzione Visso e 30 minuti in direzione Preci.

Check Also

Nuovo aumento dei positivi al Covid nelle Marche. Oggi sono 616

Ancora un aumento dei positivi al Covid nelle Marche. Il Servizio Sanità della Regione Marche …