Ultime notizie
Home / News / Istat, sicurezza stradale: peggiora la situazione nel maceratese. Distrazione, mancata precedenza e velocità elevata tra le cause principali degli incidenti
Istat, sicurezza stradale: peggiora la situazione nel maceratese. Distrazione, mancata precedenza e velocità elevata tra le cause principali degli incidenti

Istat, sicurezza stradale: peggiora la situazione nel maceratese. Distrazione, mancata precedenza e velocità elevata tra le cause principali degli incidenti

Peggiora la situazione della sicurezza stradale sulle strade della provincia di Macerata rispetto al trend nazionale. I dati Istat riferiscono un aumento del numero degli incidenti da 918 nel 2015 a 943 nel 2016, a fronte di una complessiva diminuzione dei sinistri nelle Marche, scesi di 148 unità. 1354 i feriti nel 2016, con un aumento di 65 unità rispetto all’anno precedente. Aumentano anche i morti, da 22 a 26, in linea con l’aumento generalizzato che ha visto morire sulle strade marchigiane 100 persone, 7 in più rispetto al 2015. Il dato più preoccupante è però quello dell’età delle vittime: si tratta nella maggior parte di giovani tra i 20 e i 24 anni. Tra le cause degli incidenti si segnalano la distrazione, la mancata concessione della precedenza e la velocità elevata.