Ultime notizie
Home / News / Incontro Aerdorica. Le preoccupazioni dei sindacati: se ne va Alitalia e posti di lavoro a rischio all’aeroporto di Falconara
Incontro Aerdorica. Le preoccupazioni dei sindacati: se ne va Alitalia e posti di lavoro a rischio all’aeroporto di Falconara

Incontro Aerdorica. Le preoccupazioni dei sindacati: se ne va Alitalia e posti di lavoro a rischio all’aeroporto di Falconara

Il Presidente del Consiglio regionale Antonio Mastrovincenzo ed i capigruppo hanno incontrato oggi, dopo la conclusione dei lavori in Aula, una delegazione con i rappresentanti dei sindacati Cgil, Cisl, Uil trasporti  e  dei lavoratori di Aerdorica. Sulla società che gestisce l’aeroporto di Falconara è stata aperta una procedura fallimentare davanti al Tribunale di Ancona ed in questi giorni si sta definendo un piano di riorganizzazione del personale, circa 100 dipendenti.
Nel corso dell’incontro la delegazione ha illustrato la delicata situazione venutasi a creare e gli ultimi esiti delle trattative in corso, sui quali si esprimeranno  i lavoratori nel corso di un’assemblea convocata per domani. Per quanto riguarda le proposte avanzate dall’azienda, i sindacati hanno evidenziato un sostanziale parere positivo sugli ammortizzatori sociali e sulla flessibilità, mentre la risposta è negativa sul fronte dei tagli agli stipendi. “Le Marche – è stato sottolineato – rischiano un oggettivo isolamento. Dal 15 ottobre Alitalia inizierà a ridurre i voli, che saranno definitivamente cancellati dal primo novembre. Sono indispensabili proposte alternative”. Ampio ed articolato il dibattito che ha registrato gli interventi di quasi tutti i capigruppo, ponendo al centro dell’attenzione numerose problematiche legate alla storia di Aerdorica e la necessità di estrema chiarezza sulle scelte che si andranno a compiere. “E’ nostra intenzione – come evidenziato dal Presidente Mastrovincenzo al termine dell’incontro – monitorare costantemente la situazione e, in sintonia con l’Esecutivo, valutare le eventuali strade da percorrere”.