Ultime notizie
Home / News / “Andrea Reccia non appartiene a Forza Italia”. Ceroni invita il neo consigliere recanatese in carcere a rinunciare
“Andrea Reccia non appartiene a Forza Italia”. Ceroni invita il neo consigliere recanatese in carcere a rinunciare

“Andrea Reccia non appartiene a Forza Italia”. Ceroni invita il neo consigliere recanatese in carcere a rinunciare

Il consigliere comunale Andrea Reccia non è mai stato iscritto a Forza Italia e non ha mai frequentato il partito, anche se Enzo Marangoni, allora consigliere regionale, lo aveva inserito nella lista del partito per la città di Recanati”. Remigio Ceroni, coordinatore regionale di Forza Italia, cerca così di fare chiarezza sulla situazione paradossale che si è venuta a creare in città dove il 63enne geometra è diventato nei giorni scorsi, consigliere comunale (per la rinuncia di altri due) malgrado sia in carcere da circa un mese, in attesa di giudizio. Ceroni esterna il suo dispiacere per quanto accaduto, ma aggiunge anche che “Reccia non rappresenta Forza Italia” e si augura che “rinunci alla nomina perché chi ricopre un incarico pubblico deve essere una persona al di sopra di ogni sospetto”.