Home / News / Michele Roberti è il nuovo Comandate dei Carabinieri di Macerata. Tra le sue priorità: ricostruzione e contrasto ai furti
Michele Roberti è il nuovo Comandate dei Carabinieri di Macerata. Tra le sue priorità: ricostruzione e contrasto ai furti

Michele Roberti è il nuovo Comandate dei Carabinieri di Macerata. Tra le sue priorità: ricostruzione e contrasto ai furti

Appena arrivato a Macerata il nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri, Michele Roberti, ha voluto incontrare la stampa locale. Ricordando subito i sei anni di attività all’Ufficio Stampa del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, per lui molto importanti. 43 anni, nativo di Manfredonia, Roberti ha già un cospicuo curriculum alle spalle: incarichi in vari Comandi in Italia e partecipazione a importanti missioni all’estero. La sua priorità a Macerata, sarà l’attività a fianco della ricostruzione, in particolare per le 10 caserme distribuite sul territorio che sono inagibili, ma anche attraverso un’attività spinta sulla sicurezza del territorio che attualmente vede 50 militari in più per il pattugliamento e nell’opera di antisciacallaggio. Quindi il contrasto al dilagare della droga e ai furti e alle rapine.