Home / Taccuino / Mura in Festa: nel fine settimana il pallone al bracciale torna allo Sferisterio di Macerata
Mura in Festa: nel fine settimana il pallone al bracciale torna allo Sferisterio di Macerata

Mura in Festa: nel fine settimana il pallone al bracciale torna allo Sferisterio di Macerata

Lo Sferisterio, le mura, piazza Mazzini, Piaggia della Torre. E’ una delle aree più affascinanti di Macerata e l’8 e il 9 settembre prossimi questi luoghi ospiteranno la seconda edizione di Mura in Festa. L’evento è organizzato dall’associazione turistico – culturale Macerata by Marche Guide Turistiche nelle Marche in collaborazione con l’assessorato allo Sport del Comune di Macerata e le attività  commerciali aderenti. Tante le novità di questa edizione. Elena Prokopenko,  presidente di MaceratabyMarche, Elena Prokopenko, ha citato in conferenza stampa, il Torneo degli arcieri e la dimostrazione di volo di falchi e poiane in piazza Mazzini, dove sarà  possibile partecipare al tiro con l’arco e fare foto con i rapaci. Ci sarà  una sorpresa per lo spettacolo finale. A fare la parte del leone sarà naturalmente l’esibizione esclusiva del Gioco del Pallone al bracciale che ritornerà  nel luogo delle sue origini, nell’Arena Sferisterio sabato 9 settembre, grazie alla preziosa collaborazione dell’Ente Disfida del Bracciale di Treia che porterà  sul palco dell’Arena due squadre professioniste. Il racconto sul gioco delle guide turistiche abilitate farà  da cornice alla presentazione con visite guidate gratuite in programma dalle 17,40 alle 21,00 con ingresso ogni 40 min. Questo tipo di sport molto popolare nelle Marche nell’800, sarà  approfondito nel corso della conferenza Macerata: la storia, le tradizioni e lo sport che si terrà  venerdì 8 settembre alle 17,30 nel loggiato dell’Arena Sferisterio. Alla conferenza interverranno il professor Leone Cungi con La Storia del Bracciale nel Centro Italia, il professor Alberto Meriggi,  presidente del Centro Studi Storici Maceratesi con Il pallone col bracciale a Treia e i rapporti tra Giacomo Leopardi e Carlo Didimiâ, Walter Romagnoli, presidente dell’Associazione Nazionale Gioco del Bracciale FIPAP con Organizzazione del Gioco del bracciale. In occasione della manifestazione, nell’atrio dello Sferisterio, sarà  allestita la mostra Macerata: le sue bellezze e lo sport nello Sferisterio. a cura del Circolo Fotografico della Provincia di Macerata e dei fotoamatori Gianluca Storani e Nazareno Crispiani.
Sabato 9 settembre alle 10 e alle 11 partirà  il Tour delle porte e delle antiche mura con apertura straordinaria della Torre del Boia con la Stanza delle torture e spettacolo a tema medievale. Visite guidate gratuite in collaborazione con guide turistiche abilitate. La prenotazione è obbligatoria (340 4177177, e-mail info@maceratabymarche.it).