Ultime notizie
Home / News / Tre giovani arrestati a Civitanova per la rapina alla tabaccheria Manu e il furto di cinque auto
Tre giovani arrestati a Civitanova per la rapina alla tabaccheria Manu e il furto di cinque auto

Tre giovani arrestati a Civitanova per la rapina alla tabaccheria Manu e il furto di cinque auto

Tre uomini, tra i 20 e i 30 anni, sono stati arrestati stamane dai carabinieri, per la rapina alla tabaccheria “Manu”, a Civitanova, del 22 maggio scorso e per una serie di furti di autovetture da utilizzare per altri e più gravi reati. Si tratta di E.A.C. (sono le iniziali), 30enne di Civitanova, arrestato per furto aggravato in concorso, D. M., 22enne di Civitanova, agli arresti domiciliari per rapina, ricettazione e furto aggravato in concorso e resistenza a pubblico ufficiale e A.A. 20enne di Morrovalle, agli arresti domiciliari per ricettazione e utilizzo di banconote contraffatte. Ad un altro 20enne, M.M. di Civitanova, è stato imposto l’obbligo di dimora in città per il reato di furto aggravato in concorso. Le indagini hanno evidenziato uno stretto legame tra gli indagati, dediti ai reati contro il patrimonio in un vincolo totalmente sprezzante della legge e delle forze dell’ordine, con un atteggiamento anzi di palese sfida; su un’auto rubata poi rinvenuta, è stato trovato un biglietto con la scritta “Siamo sempre noi”.