Ultime notizie
Home / News / Consegnati i lavori di ripristino della Valnerina dopo il sisma. Quattro le imprese aggiudicatarie
Consegnati i lavori di ripristino della Valnerina dopo il sisma. Quattro le imprese aggiudicatarie

Consegnati i lavori di ripristino della Valnerina dopo il sisma. Quattro le imprese aggiudicatarie

Anas e quattro imprese aggiudicatarie dei lavori necessari al ripristino della transitabilità  sulla strada provinciale 209 Valnerina, colpita dal sisma in prossimità del confine umbro-marchigiano, hanno sottoscritto questa mattina l’atto di consegna che dà  ufficialmente il via agli interventi. I lavori, del valore complessivo di oltre 10 milioni di euro, prevedono tra le altre cose la realizzazione di una viabilità  di circa 600 metri, utilizzabile sotto monitoraggio ed in fasce orarie limitate, in grado di ripristinare nel più breve tempo possibile la circolazione in modalità  provvisoria. I lavori comprendono anche 3 interventi di disgaggio dei massi pericolanti sull’intero versante e di protezione della sede stradale dal rischio di caduta massi. Nei mesi scorsi sono stati eseguiti numerosi rilievi tecnici e geologici oltre a un’approfondita fase di progettazione, di concerto con i Comuni di Visso, Ussita, Castelsantangelo, la Provincia di Macerata e la Regione Marche. Lo scorso 12 luglio erano stati poi pubblicati i bandi di gara, aggiudicati con procedura aperta accelerata il 10 agosto. Le imprese aggiudicatarie sono: Dolomiti Rocce Srl con sede in provincia di Belluno, Ricci Guido Srl con sede in provincia dell’Aquila, Nagostinis Srl con sede in provincia di Udine e Ingegneria e Costruzioni Srl, con sede a Messina.