Ultime notizie
Home / Sport / Beach volley: il torneo allo chalet L’Ancora fa il pieno di partecipanti insieme ai campioni del Potenza Picena
Beach volley: il torneo allo chalet L’Ancora fa il pieno di partecipanti insieme ai campioni del Potenza Picena

Beach volley: il torneo allo chalet L’Ancora fa il pieno di partecipanti insieme ai campioni del Potenza Picena

Il terzo torneo “3×3 + il campione” strappa applausi sulla spiaggia di Porto Potenza Picena e fa il pieno di spettatori allo chalet L’Ancora. Un’edizione da ricordare quella organizzata nel weekend dalla tifoseria Passione Biancazzurra e dal Volley Potentino sui due campi paralleli del noto stabilimento balneare. Ben 44 partecipanti hanno affrontato i gironi preliminari per poi disputare le sfide decisive al fianco degli atleti del Volley Potentino. Ne è nata una due giorni all’insegna di sport, musica e momenti conviviali. Anche un’occasione per vedere all’opera i nuovi talenti della GoldenPlast Potenza Picena. Proprio due new entry si sono contese il successo in finale.
Dodici squadre ai bocchi di partenza con beacher di tutte le età . In gara, ad aumentare l’interesse i campioni del Volley Potentino, nei panni di arbitri nella prima parte del torneo, e poi sorteggiati per rinforzare i team nella fase decisiva. In finale la squadra delle sorelle Alessia e Valentina Pomili, con Andrea Bufarini, il nuovo libero della GoldenPlast Alessandro Toscani e Michele Carancini ha conquistato il primo posto superando 2-1 il team di Alessandro Nazziconi, Giorgia Piccirillo (targa migliore giocatrice), Luca Toscano, Giona Micucci (targa miglior giocatore) e il centrale biancazzurro Jacopo Larizza. Sul gradino più basso del podio la squadra con Federico Emiliani, Michela Morresi, Raffaele Persichini e il posto 4 Mirco Cristofaletti, vice capitano del Volley Potentino 2017/18 nel campionato di Serie A2 UnipolSai. Una vittoria su tutti i fronti per i supporter potentini che hanno coinvolto nel dietro le quinte tecnici, collaboratori e dirigenti biancazzurri e che hanno potuto riabbracciare alla vigilia della nuova stagione la tifosa Laura Sampaolo, reduce da una lunga convalescenza.