Ultime notizie
Home / News / Sanità: in arrivo dalla Regione 6 milioni di euro per l’ex Cras e per l’ospedale di Macerata

Sanità: in arrivo dalla Regione 6 milioni di euro per l’ex Cras e per l’ospedale di Macerata

Oltre 34 milioni di euro in più rispetto ai 299 già stanziati, sul piano delle opere messi a disposizione per i territori colpiti dal sisma. Nella riunione di ieri con tutti i sindaci del cratere, che si è tenuta ad Ancona, il presidente della Regione Marche, Luca Ceriscioli ha elencato le otto nuove opere inserite nel piano, tutte con destinazione sanitaria e che hanno ricevuto il via libera di tutti i primi cittadini tranne uno. Si tratta di otto opere con destinazione sanitaria per acuti e per il territorio, strutture di proprietà dell'Asur e situate nei Comuni del cratere. Nell'elenco delle opere cono inseriti l'ex Cras di Macerata per 3 milioni di euro e l'ospedale cittadino per i servizi malattie infettive, anatomia patologica, 118, per 3,2 milioni euro