Home / News / Ospedale unico provinciale, convocata il 4 agosto la conferenza dei servizi dell’AV3. Macerata avanza l’ipotesi della valle del Chienti
Ospedale unico provinciale, convocata il 4 agosto la conferenza dei servizi dell’AV3. Macerata avanza l’ipotesi della valle del Chienti

Ospedale unico provinciale, convocata il 4 agosto la conferenza dei servizi dell’AV3. Macerata avanza l’ipotesi della valle del Chienti

Convocata per il prossimo 4 agosto la conferenza dei servizi dell’Area Vasta 3 per stabilire la sede del nuovo ospedale unico provinciale che coprirà un bacino di utenza di circa 300 mila abitanti. Tra le ipotesi, si fa sempre più strada quella che vede la realizzazione del nosocomio nell’area della Pieve di Macerata, dunque facilmente raggiungibile dalla superstrada e al centro di un vasto territorio dove potranno convergere i cittadini dei principali centri della provincia. Civitanova, che ha chiesto il potenziamento dell’ospedale della Città Alta, potrebbe puntare su Tolentino, anche se la Regione ha stabilito la demolizione del San Salvatore e la successiva ricostruzione come ospedale di comunità. Nel complesso, l’area sulla quale costruire il nuovo ospedale dovrà estendersi per almeno 15 ettari, per un ipotetico investimento di 200 milioni di euro.