Ultime notizie
Home / News / Solidarietà: a Modena raccolti 93 mila euro per una scuola temporanea a San Severino

Solidarietà: a Modena raccolti 93 mila euro per una scuola temporanea a San Severino

Ben 93 mila euro sono stati raccolti  dalla Provincia di Modena attraverso un conto corrente di solidarietà per le popolazioni colpite dal sisma nell’Italia centrale. I fondi saranno utilizzati per la realizzazione di una scuola temporanea che ospiterà  gli alunni della primaria “Alessandro Luzio” di San Severino, inagibile a causa del sisma dell’ottobre 2016. L’accordo è il frutto dei rapporti portati avanti in questi ultimi mesi, con il coordinamento della Regione Emilia Romagna, dalla Provincia di Modena con il sindaco, Rosa Piermattei, che ha voluto personalmente ringraziare i modenesi per la loro solidarietà.
La nuova scuola temporanea, che sarà  allestita all’interno del giardino del rione Di Contro, ospiterà  14 classi, un’aula multimediale, il refettorio e alcuni locali di servizio e consentirà  il superamento dei doppi turni e del sovraffollamento delle aule oltre a liberare i laboratori della scuola media, utilizzati finora per le lezioni degli alunni delle elementari. Ma non solo: i ragazzi potranno usufruire dei servizi della scuola attigua come la mensa e la palestra.
Per le opere di urbanizzazione e le fondazioni sono necessari circa un milione e mezzo di euro finanziati in parte dal Miur con una quota del Comune che utilizzerà  le risorse messe a disposizione dei modenesi per raggiungere la copertura completa dei costi.