Home / News / Biogas, La Corte Ue accoglie i ricorsi di Corridonia e Loro Piceno. La Via deve essere fatta prima degli impianti

Biogas, La Corte Ue accoglie i ricorsi di Corridonia e Loro Piceno. La Via deve essere fatta prima degli impianti

La Corte di giustizia dell’Unione europea, dopo aver accolto il ricorso dei Comuni di Corridonia e Loro Piceno per la realizzazione degli impianti biogas nei rispettivi territori, ha dichiarato illegittima la mancata realizzazione della Valutazione di impatto ambientale prima dell’avvio dell’impianto, evidenziando nel contempo l’obbligo di adottare tutte le misure necessarie per eliminare le conseguenze dell’omissione. Si conclude così il contenzioso tra Provincia di Macerata e i due Comuni, in cui nel 2012 la Provincia stessa aveva autorizzato la costruzione degli impianti a biogas senza effettuare la Via. I Comuni di Corridonia e Loro Piceno avevano così presentato ricorso al Tar Marche che aveva chiesto l’intervento della Corte europea.