Home / In Diocesi / Una chiesa in legno per i fedeli del Santissimo Crocifisso a Treia. Sarà pronta per settembre

Una chiesa in legno per i fedeli del Santissimo Crocifisso a Treia. Sarà pronta per settembre

Il santuario del Santissimo Crocifisso di Treia è chiuso da quasi un anno. Dalla scossa di terremoto del 24 agosto che l’ha ferito in modo molto grave insieme a tutte le altre che si sono susseguite. Ma i fedeli avranno presto una chiesa dove pregare vicino all’amato santuario. Una struttura in legno di cui sono già iniziati i lavori, che verrà completata entro il prossimo mese di settembre. Per la sua realizzazione c’è stata una grande mobilitazione popolare insieme al contributo di 60 mila euro del Comune di Treia e di alcune aziende locali (il costo totale si aggira sui 300 mila euro). E’ la dimostrazione che questo luogo di culto deve rimanere vivo insieme ai sei frati che ci vivono e che per la festa di San Francesco, ad ottobre, vorrebbero proporre l’inaugurazione della chiesa invitando tutti i fedeli.