Home / News / Ospedali Riuniti di Ancona. Inaugurate due aree dedicate all’accoglienza dei pazienti e dei familiari
Ospedali Riuniti di Ancona. Inaugurate due aree dedicate all’accoglienza dei pazienti e dei familiari

Ospedali Riuniti di Ancona. Inaugurate due aree dedicate all’accoglienza dei pazienti e dei familiari

La Clinica Oncologica degli Ospedali Riuniti di Ancona si arricchisce di due nuovi spazi dedicati all’accoglienza delle persone in terapia e delle loro famiglie: si tratta della stanza caleidoscopio e di un’innovativa area dedicata ai bambini dei pazienti in cura presso la clinica oncologica del capoluogo dorico. I progetti sono stati presentati dal Direttore Generale degli Ospedali Riuniti di Ancona e Presidente della Fondazione Salesi Onlus Michele Caporossi, dal Direttore della Clinica Oncologia dell’Università Politecnica delle Marche – Ospedali Riuniti di Ancona Rossana Berardi e dal Presidente della Fondazione Ospedali Riuniti Marisa Carnevali. I nuovi luoghi, nati dalla sinergia tra pubblico e privato, sono il frutto di un più vasto progetto di valorizzazione degli spazi del centro ospedaliero realizzato all’insegna delle “tre G” – generoso, gentile e geniale – tre criteri guida per del “più ampio progetto di accoglienza e benessere dei pazienti che si affidano alla Clinica Oncologica”, ha riferito la Dott.ssa Berardi. La Kaleidoscope room è una stanza trasformata in luci e colori in cui è stata collocata la “dignicap”, una apparecchiatura di ultima generazione che permette di evitare la perdita di capelli durante la chemioterapia. L’area bimbi, realizzata grazie alla Fondazione Salesi onlus e all’azienda Clementoni, è collocata nella zona degenza.

 

FOTO 01
FOTO 03