Home / News / Fermati a Serrapetrona due pregiudicati napoletani. Si aggiravano tra le abitazioni lesionate dal sisma
Fermati a Serrapetrona due pregiudicati napoletani. Si aggiravano tra le abitazioni lesionate dal sisma

Fermati a Serrapetrona due pregiudicati napoletani. Si aggiravano tra le abitazioni lesionate dal sisma

Giravano con l’auto a bassissima velocità vicino ad alcune case lesionate dal terremoto, nel Comune di Serrapetrona. I finanziari della tenenza di Camerino, insospettiti, hanno fermato la Ford Focus e identificato i due viaggiatori. Hanno così scoperto che si trattava di due pregiudicati (per reati contro il patrimonio), uno dei due aveva l’obbligo di dimora presso il Comune di Napoli. Entrambi non sono riusciti a fornire una valida giustificazione sulla loro presenza in quella zona. Sono stati segnalati alla Questura per  l’attivazione del foglio di via obbligatorio così da proibire il loro ritorno nel Comune di Serrapetrona.
L’episodio  conferma della validità del dispositivo permanente di contrasto ai traffici illeciti recentemente rafforzato dal Comando Generale del Corpo che vede il coinvolgimento di tutti i Reparti del Comando Provinciale.