Più forti del terremoto. Il ristorante l’Erborista di Castelsantangelo rilancia con i menu a tema

Ogni sabato un menu speciale, a base di prodotti locali. Lo propone il ristorante pizzeria l’Erborista che oggi è l’unico aperto a Castelsantangelo sul Nera. Il paese noto per i gravissimi danni del terremoto è stravolto. Rispetto ad un anno fa quando in questo periodo vedeva la presenza di tanti turisti e di estimatori dei Sibillini, ora è semivuoto. C’è però chi guarda ancora al futuro con fiducia, come Domenico Marzoli, proprietario dell’Erborista, nella frazione Gualdo, che insieme alla moglie Lea e alla figlia Ilaria, ama la sua terra e proprio qui vuol continuare a vivere ed a lavorare. Ogni sabato quindi verranno proposti menu a tema, si comincia il primo luglio con il mondo dei funghi, il 15 sarà la volta della carne di pecora e agnello e via via a seguire per tutta l’estate.

Check Also

Ricostruzione, accordo quadro tra Commissario Straordinario sisma 2016, ActionAid e Cittadinanzattiva

Il Commissario Straordinario per la Ricostruzione post sisma 2016 Giovanni Legnini, ActionAid e Cittadinanzattiva hanno …