Home / Sport / “La vita si suda”. Lezioni di sport e di vita con il bomber Federico Melchiorri
“La vita si suda”. Lezioni di sport e di vita con il bomber Federico Melchiorri

“La vita si suda”. Lezioni di sport e di vita con il bomber Federico Melchiorri

In occasione della giornata mondiale della lotta alla droga e della finale del Torneo “Glauco Caponi”, alle 15:30 di domenica 25 giugno il campo sportivo “Dino Ferretti” di Mogliano ospita l’iniziativa speciale “La vita si suda”, con la partecipazione dell’attaccante del Cagliari Calcio Federico Melchiorri, intervistato dal Team di stammibene. La sua è una storia non comune: gravi problemi di salute lo hanno allontanato dai campi di gioco, poi la ripartenza dal dilettantismo e l’incredibile ascesa ottenuta con impegno, sacrificio e perseveranza che lo hanno portato nell’anno appena passato a esordire in serie A e firmare addirittura una doppietta contro l’Inter a San Siro. In questo senso la biografia di Melchiorri rappresenta un vero e proprio insegnamento che stimola a credere in sé stessi e nelle proprie capacità per vincere ogni sfida, non solo sul campo di gioco.

L’appuntamento è stato ideato e realizzato dal Comune di Mogliano, dalla società Sportiva Moglianese e dal Team stammibene del Dipartimento Dipendenze Patologiche Area Vasta 3. Dopo l’intervista, alla fine della partita ci sarà un momento finale simbolico e entusiasmante, con un Holi color explotion animato dagli operatori del team stammibene, presenti come di consueto anche con i materiali informativi su droghe e alcol.

locandina la vita si suda_n