Ultime notizie
Home / News / Civitanova, sette arresti in flagranza di reato. Rubati circa 50 quintali di rame
Civitanova, sette arresti in flagranza di reato. Rubati circa 50 quintali di rame

Civitanova, sette arresti in flagranza di reato. Rubati circa 50 quintali di rame

Sono stati arrestati in flagranza di reato sette zingari di etnia sinti residenti nel campo nomadi di Torino dopo aver messo a segno 10 colpi tra Osimo, Agugliano, Macerata, Morrovalle ed altre aree del fermano e dell’anconetano. I sette uomini sono stati arrestati nella prima mattinata del 29 maggio scorso dopo aver rubato circa 50 quintali di cavi in rame da un parco fotovoltaico, per un valore complessivo di 150 mila euro, oltre a computer e supporti utilizzati nell’impianto di videosorveglianza. Dopo l’inseguimento avvenuto nelle strade di Civitanova Marche, la vettura dei malviventi è stata bloccata all’altezza del casello autostradale da parte degli agenti del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia di Osimo coadiuvati dai colleghi di Numana e Filottrano insieme alle Compagnie di Montegiorgio, Fermo e Civitanova Marche, i quali avevano già intercettato le comunicazioni telefoniche tra i sette uomini, anticipandone le mosse.